Visite ambulatoriali

Le visite in studio vengono effettuate esclusivamente su APPUNTAMENTO, salvo le urgenze non differibili. La gestione degli appuntamenti è demandata alla segretaria, negli appositi orari.

Gli appuntamenti debbono essere richiesti preferibilmente con almeno UN GIORNO DI ANTICIPO sulla data desiderata. La VISITA MEDICA sarà garantita entro un massimo di 48 ore.

Prenotare una visita

La prenotazione della visita può essere fatta SOLO per TELEFONO chiamando il numero 031 – 607119 dalle ore 9.00 alle ore 12.00, tutti i giorni feriali, escluso il sabato e i prefestivi.

Visite urgenti

In caso di urgenza, i pazienti saranno visitati con precedenza, tuttavia si raccomanda di richiedere visite urgenti solo in caso di vera necessità, per non pregiudicare l’organizzazione del lavoro già molto impegnativa. E’ preferibile comunque avvertire per telefono. Sarà preso in considerazione solo il motivo dell’urgenza.

Medicina generale

I medici svolgono la propria attività con il supporto di un'infermiera e del personale di segreteria (orari dei medici)

Si ricorda che:

  • gli appuntamenti verranno concessi compatibilmente con il carico di lavoro;
  • gli appuntamenti sono strettamente individuali e non si estendono alle persone al seguito a cui al massimo potranno essere “ceduti”;
  • si raccomanda di non richiedere appuntamenti per ripetizione di ricette o richiesta di impegnative, compito che spetta alla segretaria;
  • è buona educazione, in caso di imprevisti improrogabili, avvisare che l’appuntamento è annullato in modo di rendere disponibile il tempo ad altri pazienti;
  • il tempo che viene concesso al singolo paziente è programmato pertanto chi arriverà in ritardo verrà ricevuto solo per il tempo residuale o se fuori tempo massimo non sarà ricevuto.

NB: l’organizzazione dello studio medico è fondamentale per il corretto svolgimento del lavoro, ma nel contempo anche molto impegnativa per il grande numero di persone che ogni giorno vi accedono, telefonano, necessitano di visite, controlli, prestazioni burocratiche o anche semplici informazioni.

Le risorse che il Servizio Sanitario Nazionale mette a disposizione dei medici del territorio per migliorare la loro attività professionale, già molto scarse negli anni passati, ora non ci sono più.

Nei nostri studi afferiscono direttamente o indirettamente quasi 30.000 persone all’anno, per visite, informazioni o altre necessità. In altri paesi europei, una mole di lavoro di questo genere viene svolta solo da équipe multiprofessionali (medici, infermiere, segretarie, impiegati…), purtroppo da noi attualmente impensabili. I medici di Medicina Generale/di Famiglia, con grandi sforzi personali, sono gli unici a non avere liste di attesa e a ricevere i loro pazienti senza limitazioni, tutte le volte che vogliono, per qualsiasi motivo. Perciò una organizzazione efficiente e razionale, pur se flessibile, è indispensabile per fronteggiare le richieste.