• Nei due giorni precedenti l’esame evitare frutta e verdura.
  • Digiuno completo da almeno 7 ore prima dell’esame (dal digiuno sono escluse le terapie mediche la cui assunzione non può essere rimandata dal paziente).
  • Un’ora prima dell’esame svuotare la vescica e bere tre quarti di litro di acqua (ai pazienti con grave insufficienza cardiorespiratoria o renale, o che per altri ragioni non possono assumere grandi quantità di liquidi, si consiglia di astenersi dall’urinare per 4-6 ore, bevendo normalmente secondo le proprie abitudini di vita).
  • Portare documentazione clinica ed esami precedenti (compreso esami del sangue).