Come comunicato in data 19.3.2021 questi pazienti verranno presi in carico per la vaccinazione dai relativi Centri Specialistici di riferimento. Tale attività richiederà qualche settimana, anche in considerazione della limitata disponibilità di vaccino a mRNA (Moderna/Pfizer) destinato a questa categoria.

Per quanto attiene i pazienti in carico a Centri fuori regione o assistiti direttamente dal proprio MAP, è necessario prevedere percorsi alternativi.
Regione Lombardia sta provvedendo ad individuare, mediante incrocio di dati amministrativi (esenzioni, farmaci, codici di diagnosi), i soggetti interessati dall’offerta. Nei prossimi giorni i CF di questi assistiti verranno inseriti nel portale di Poste Italiane per consentirne la prenotazione.

Inoltre dal 9 Aprile p.v. verrà data la possibilità ai Disabili Gravi beneficiari della L. 104 la possibilità di prenotarsi sul Portale per la vaccinazione.
I CF di tali assistiti sono stati forniti direttamente da INPS e precaricati sul Portale di Poste. In caso di difficoltà nella prenotazione sarà possibile contattare il Call Center dedicato – 800 894 545.

Anche i caregiver/assistenti familiari dei soggetti disabili di cui sopra potranno essere vaccinati contestualmente alla vaccinazione del soggetto disabile (quindi senza prenotazione) sottoscrivendo una autocertificazione (che verrà pubblicata sul portale regionale).
I familiari, salvo situazioni specifiche, saranno vaccinati con vaccino a vettore virale (AstraZeneca).

Da ultimo, anche i soggetti estremamente vulnerabili che non volessero attendere la chiamata del proprio Centro Specialistico, potranno registrarsi sul portale di Poste.

Vi daremo comunicazione non appena tale funzione verrà attivata.